I concetti principali dell’assicurazione invalidità

Invalidità

È considerata invalidità l’incapacità al guadagno totale o parziale presumibilmente permanente o di lunga durata, insorta a causa di un’infermità congenita, di una malattia o di un infortunio.

Un’invalidità sussiste se sono adempiute tre condizioni: un danno alla salute, un’incapacità al guadagno o di svolgere le mansioni consuete (p. es. nell’economia domestica) permanente o di lunga durata e un nesso causale (per escludere motivi estranei all’invalidità, quali ad esempio fattori psicosociali).