NEWS

21.12.2017

In occasione del terzo incontro della «Conferenza nazionale per l’integrazione delle persone disabili nel mercato del lavoro», i rappresentanti di associazioni e autorità hanno oggi approvato una dichiarazione comune, in cui s’impegnano tra l’altro a sostenere l’attuazione delle misure discusse e a proseguire la collaborazione avviata.

15.12.2017

Le persone con disturbi psichici vengono spesso escluse dal mercato del lavoro e diventano invalide. Ciò potrebbe essere dovuto tra l’altro alla mancanza di contatti tra medici curanti e datori di lavoro, case manager delle assicurazioni private nonché consulenti degli uffici AI e altre autorità. È questa in sostanza la conclusione di uno studio, nel quadro del quale sono stati intervistati per la prima volta su questo tema gli psichiatri attivi in Svizzera. In quanto parte interessata, l’AI...

01.12.2017

Il Consiglio federale introduce un nuovo modello di calcolo per determinare il gra do d’invalidità dei lavoratori a tempo parziale, che contribuisce a migliorare la conciliabilità tra famiglia e lavoro e soddisfa anche le richieste della Corte europea dei diritti dell’uomo. Nella sua seduta del 1° dicembre 2017, il Consiglio federale ha fissato l’entrata in vigore della relativa modifica d’ordinanza al 1° gennaio 2018.

22.11.2017

Dal 2019 i fondi di compensazione AVS, AI e IPG saranno amministrati da un nuovo ente di diritto pubblico denominato «compenswiss (Fondi di compensazione AVS/AI/IPG)». Nella sua seduta del 22 novembre 2017, il Consiglio federale ha fissato al 1° gennaio 2018 l’entrata in vigore delle disposizioni relative all’organizzazione del nuovo istituto.

08.11.2017

A partire dal 1° gennaio 2018 le famiglie che si prendono cura a domicilio di figli gravemente malati o disabili riceveranno un importo più elevato dall’assicurazione invalidità (AI). Nella sua seduta del 8 novembre 2017 il Consiglio federale ha fissato questa data per aumentare il supplemento per cure intensive (SCI).

01.11.2017

Nel diritto delle assicurazioni sociali va creata una base legale che permetta a tutte le assicurazioni sociali di svolgere osservazioni in caso di sospetto di riscossione indebita di prestazioni. Nella sua seduta del 1° novembre 2017, il Consiglio federale ha adottato il proprio parere sul progetto di legge della competente commissione del Consiglio degli Stati. Ritenendo importante lottare efficacemente contro gli abusi, l’Esecutivo sostiene in gran parte questo progetto, ma è contrario...

24.10.2017

Il contributo per l’assistenza dell’assicurazione invalidità (AI) raggiunge i suoi obiettivi, rafforzando l’autonomia dei beneficiari, aumentando le loro probabilità di vivere a casa nonostante la disabilità e migliorando le loro possibilità d’integrazione sociale e professionale. Questa prestazione permette anche di sgravare i familiari dalla cura delle persone disabili. È quanto emerge dal bilancio globalmente positivo del rapporto finale di valutazione del contributo per l’assistenza, a...

02.08.2017

Nella sua sentenza del 14 luglio 2017 (9C_806/2016) il Tribunale federale ha stabilito che nemmeno l’assicurazione invalidità (AI) dispone di una base legale sufficientemente chiara e dettagliata per lo svolgimento di osservazioni in caso di sospetto di abuso assicurativo. L’Ufficio federale delle assicurazioni sociali ha pertanto dato istruzione agli uffici AI di non ordinare più per il momento nuove osservazioni e di sospendere quelle già in corso.